Condizioni Generali di Vendita e Informazioni per i Consumatori del quadro dei contratti di compravendita stipulati tramite Online Shop tra DEUR s.n.c. di Demetz Oswald & C. – in seguito "Venditore" e il cliente – in seguito "Cliente".


§ 1 Ambito di validità e informazioni generali

  1. Salvo in caso di accordi specifici individuali, che hanno la precedenza di validità rispetto alle Condizioni generali di Vendita, per il rapporto d’affari tra il Venditore e il Cliente si applicano esclusivamente le seguenti Condizioni Generali di Vendita. Salvo patto contrario, accordato in forma scritta, l’inclusione di proprie condizioni da parte del Cliente è contraddetta.
  2. È considerato "Consumatore" il Cliente che stipula il contratto di compravendita per scopi estranei all’attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta. Si considerano invece "Imprenditori" tutte le persone fisiche o giuridiche, pubbliche o private, che stipulano il contratto di compravendita nel quadro della loro attività imprenditoriale o professionale.

§ 2 Conclusione del contratto

  1. Tutte le offerte presenti nel negozio online costituiscono per il Cliente un invito non vincolante a presentare una rispettiva offerta d’acquisto al Venditore. Al ricevimento dell’ordine il Venditore invierà al Cliente una conferma d’ordine, generalmente via e-mail (conferma d’ordine). La conferma d’ordine non costituisce l’accettazione dell’offerta di acquisto, bensì conferma semplicemente che l’ordine è pervenuto. Il Venditore esaminerà l’ordine dopo averlo ricevuto e comunicherà al Cliente entro due giorni lavorativi se l’ordine è stato accettato (conferma dell’accettazione d’ordine). La procedura d’ordine nell’Online Shop del Venditore è la seguente:
  2. Il Cliente può selezionare un prodotto dall’assortimento del Venditore e aggiungerlo al Carrello cliccando sul tasto "Aggiungi al carrello" . I prodotti contenuti nel Carrello potranno essere visualizzati cliccando sul tasto "Carrello". Il click sul tasto "Acquista ora" costituisce per il Cliente un’offerta d’acquisto vincolante per la merce presente nel Carrello. Prima dell’invio dell’offerta d’acquisto il Cliente può visualizzare e modificare i dati in qualsiasi. La proposta d’acquisto può essere inviata solamente qualora il Cliente dichiari di accettare la Condizioni Generali di Vendita cliccando sul pulsante "Accetto termini e condizioni".
  3. Al ricevimento dell’ordine verrà inviata via e-mail una conferma di ricevimento dell'ordine stampabile generata automaticamente dal sistema informatico nella quale il Cliente può visualizzare nuovamente i dettagli dell’ordine. Questa tuttavia non costituisce ancora un’accettazione della proposta d’acquisto, bensì unicamente una conferma di ricevuta dell’ordine. Il contratto si perfeziona soltanto con l’accettazione dell’ordine da parte del Venditore, che sarà inviata via e-mail al Cliente.

§ 3 Oggetto del contratto, caratteristiche dei prodotti, consegna, disponibilità della merce

  1. L’oggetto del contratto è costituito dai prodotti e dai servizi nominati nel quadro degli ordini da parte del Cliente e nelle conferme d’ordine e conferme dell’accettazione dell’ordine da parte del Venditore, al prezzo indicato nell’Online Shop. Ci si riserva di eventuali errori, soprattutto quelli legati alla disponibilità della merce.
  2. La natura della merce ordinata corrisponde alle descrizioni dei prodotti fornita dal Venditore nell’Online Shop. Le immagini dei prodotti presenti nella pagina Internet hanno valore meramente indicativo; in particolare i colori possono variare considerabilmente per motivi tecnici. Le immagini hanno scopo esclusivamente illustrativo. Dati tecnici quali, peso, misure e altre specifiche tecniche sono indicati in modo più preciso possibile, tuttavia possono incorrere variazioni. Le proprietà qui descritte non tengono conto di eventuali difetti della merce fornita dal Venditore.
  3. Se al momento dell'ordine da parte del Cliente il prodotto dovesse risultare temporaneamente non disponibile, questo verrà comunicato dal Venditore nella conferma dell’accettazione dell’ordine. In caso di indisponibilità permanente del prodotto l’ordine sarà annullato e il contratto non si perfeziona.
  4. Nel caso il cui il prodotto ordinato dovesse risultare temporaneamente indisponibile questo verrà comunicato al Cliente nella conferma dell’accettazione dell’ordine. Se il ritardo nella consegna supera due settimane, il Cliente ha il diritto di recedere dal contratto. Inoltre in questo caso anche il Venditore è autorizzato a recedere dal contratto, rimborsando gli eventuali pagamenti effettuati dal Cliente.

§ 4 Riserva di proprietà

La merce rimane di proprietà del Venditore fino all’integrale pagamento da parte del Cliente.

§ 5 Consegna, prezzi, costi di spedizione

  1. La merce viene consegnata alla ditta di trasporto immediatamente dopo dall’avvenuto pagamento (in caso di pagamento tramite bonifico bancario) e in caso di altri metodi di pagamento immediatamente dopo l’invio dell’accettazione dell’ordine.
  2. Tutti i prezzi elencati sulla pagina online si intendono comprensivi di IVA.
  3. I prezzi indicati sono i prezzi d’acquisto e non comprendono le spese di trasporto, che sono a carico del Cliente. L’ammontare delle spese di trasporto è indicato nel modulo d’ordine.
  4. La merce verrà spedita tramite servizio postale.

§ 6 Modalità di pagamento e diritto di ritenzione

  1. Il pagamento può avvenire tramite bonifico bancario (pagamento anticipato), contrassegno o PayPal.
  2. Il pagamento del prezzo di acquisto è dovuto immediatamente dopo la conclusione del contratto. Il Venditore si riserva il diritto di applicare interessi di mora sui ritardati pagamenti a decorrere dalla data in cui sia maturato il diritto al pagamento, calcolati al tasso ufficiale di riferimento della Banca Centrale Europea aumentato di 5 (sette) punti percentuali.
  3. L’obbligo del Cliente di pagare gli interessi di mora non esclude al Venditore di fare valere ulteriori diritti relativi a danni causati dal ritardato pagamento.
  4. Il Cliente non ha alcun diritto di effettuare alcuna compensazione, trattenuta o riduzione tranne che nel caso in cui la propria domanda in tal senso sia stata definitivamente e giudizialmente accolta, oppure nel caso in cui la propria domanda sia stata accolta dal Venditore in forma scritta.

§ 7 Garanzia in caso di merce difettosa

  1. Il fornitore garantisce per la merce difettosa in conformità con le disposizioni vigenti.
  2. La garanzia per la merce fornita dal Venditore è valida solamente se è esplicitamente espresso nella conferma dell’ accettazione dell’ordine per ogni rispettivo prodotto.

§ 8 Responsabilità

  1. Richieste di risarcimento danni da parte del cliente sono escluse. È fatta salva la responsabilità del Venditore in caso di danni all’incolumità della vita, del corpo o della salute derivanti da una violazione colposa degli obblighi contrattuali (obblighi contrattuali fondamentali) da parte del Venditore, o risultanti a causa di dolo o negligenza da parte del Venditore, dei suoi dipendenti o dei suoi rappresentanti legali.
  2. In caso di violazioni degli obblighi contrattuali fondamentali ai sensi del paragrafo 1, la responsabilità del Venditore si limita ai danni causati per dolo o negligenza del Venditore, di un suo dipendente o di un suo rappresentante. È fatta salva la responsabilità del Venditore in caso di danni all’incolumità della vita, del corpo o della salute. La responsabilità per il risarcimento danni è limitata unicamente ai danni inerenti al contratto tipicamente prevedibili.
  3. Il concetto di obbligo capitale descrive in modo astratto tutti quegli obblighi il cui corretto adempimento consente la corretta esecuzione del contratto e sul cui adempimento il partner contrattuale può confidare regolarmente.
  4. I principi elencati nei paragrafi 1 e 2 si applicano anche alla responsabilità personale dei collaboratori, dipendenti, rappresentanti legali e ausiliari del Venditore.
  5. Le disposizioni della Legge sulla responsabilità per danno da prodotti (LRLP) rimangono invariate.

§ 10 Informativa sul trattamento dei dati personali

  1. Il Venditori si riserva il diritto di rilevare dati personali del cliente in modo conforme alle leggi vigenti. Il Venditore potrà rilevare, salvare e utilizzare i dati forniti dal Venditore esclusivamente per esigenze contrattuali e senza l’esplicito consenso da parte del Cliente i dati non potranno essere trattati diversamente.
  2. Senza l’esplicito consenso da parte del Cliente i dati non potranno essere utilizzati per finalità promozionali e/o di vendita, per statistiche o per ricerche di mercato.
  3. Il Ciente può in qualsiasi momento visualizzare, modificare o eliminare i suoi dati personali cliccando sul pulsante "i miei dati" nel profilo clienti. Inoltre per quanto riguarda il trattamento dei dati si fa riferimento all’informativa sulla Privacy che può essere visualizzata e stampata dal Cliente in qualsiasi momento.

§ 11 Disposizioni finali

  1. APer i contratti tra Cliente e Venditore si applica il diritto italiano, con esclusione della Convenzione delle Nazioni Unite sulla compravendita internazionale di merci.
  2. Se il Cliente è un commerciante, una persona giuridica del diritto pubblico oppure un organismo sociale di diritto pubblico, l‘unico foro competente per tutte le controversie relative al presente contratto è la sede del Venditore.
  3. Qualora singoli elementi del contratto risultassero nulli, il contratto rimane comunque vincolante per quanto riguarda gli elementi rimanenti.

fonte: Avvocatura Metzler, esperti in diritto europeo sui marchi e internet nonche sul diritto della concorrenza